La arepa è un pane di farina di mais di forma circolare di circa 10 cm di diametro che generalmente si mangia alla piastra o fritto. È un piatto della gastronomia colombiana e venezuelana ma è ormai tradizionale anche nelle Isole Canarie.

Ingredienti
300 g di farina di mais precotta
Acqua tiepida q.b.
Una presa di sale e un tocchetto di burro

Preparazione
Metti la farina in un recipiente con un po’ d’acqua tiepida. Aggiungi il sale e il burro. Aggiungendo l’acqua a poco a poco impasta fino a raggiungere un composto morbido e malleabile che non si attacca sulle dita.
Lascia riposare il tutto per circa 20 minuti e suddividi il composto formando delle grandi polpette che schiaccerai con il palmo della mano con una leggera pressione.
Per friggere le arepas porta ad alta temperatura l’olio in una padella. Durante la frittura le arepas si gonfieranno leggermente e assumeranno una colorazione dorata. Una volta dorate da entrambe le parti tirale fuori dalla padella e poggiale su un piatto su uno strato di carta assorbente.
Puoi servire le arepas calde. Si possono aprire e imbottire di prosciutto, formaggio o con le salse tipiche dei Paesi in cui nascono le arepas: la “carne mechada”, la “salsa di avocado”, il “contorno canario”.