Maratona di Roma e Fun Run – la Stracittadina. Corriamo per una giusta causa!

By 14 Gennaio 2018Eventi

Sonoceliaco.com promuove una raccolta fondi tramite il Charity program di Acea Maratona di Roma e la promozione della partecipazione alla Fun Run – la Stracittadina di Roma 2018. I fondi serviranno per realizzare un progetto che mira a sensibilizzare gli operatori della distribuzione commerciale ad una corretta gestione degli alimenti senza glutine all’interno dei punti vendita.

Cosa puoi fare per sostenere il progetto:

  • Puoi iscriverti alla Maratona, e diventare personal fundraiser di Sonoceliaco.com (se lo fai entro il 18 gennaio, puoi partecipare alla manifestazione con la pettorina personalizzata con il nome dell’Associazione);
  • Acquistando il ticket di partecipazione di 12* € alla Fun Run – la Stracittadina di Roma (la corsa amatoriale di 5 Km) attraverso “La Rete del Dono”, o il ticket cartaceo attraverso Sonoceliaco.com (inviando una mail a info@sonoceliaco.com);
  • Puoi fare una donazione attraverso “La Rete del Dono”.

* (dei 12 €, 6 € sono il costo dell’iscrizione alla manifestazione e 6 € concorreranno alla raccolta fondi di Sonoceliaco.com).

Sarà nostro impegno garantire la massima trasparenza nella gestione dei fondi raccolti.

Grazie per la fiducia!

Per maggiori informazioni scrivi a: info@sonoceliaco.com

 

Usa il seguente QR Code per fare una donazione:

Il progetto:

Obiettivo Prodotto Sicuro!

Non è raro per una persona celiaca trovarsi al supermercato davanti al bancone dei salumi, che è unito a quello del pane, e dove il salumiere – che serve anche il pane – non cambi i guanti. O ancora, arrivare alle casse e trovare il nastro sporco di farina, o di residui di pane.

Con questo progetto Sonoceliaco.com mira a sensibilizzare chi DEVE sapere che cos’è il glutine e la celiachia, ovvero tutte quelle persone che operano nel campo della distribuzione di alimenti.

Con le attività previste in questo progetto vogliamo coinvolgere i piccoli e i grandi supermercati per fare in modo che, nei processi di stoccaggio, sistemazione e distribuzione degli alimenti, gli operatori siano in grado di garantire la vendita di prodotti senza glutine, o naturalmente senza glutine, senza che questi vengano, accidentalmente, contaminati.

Partendo dalle piccole cose sarà possibile creare e diffondere, anche nel supermercato in cui fai abitualmente la spesa, un sistema di buone pratiche che porterà ad una maggiore sicurezza nella diffusione dei prodotti senza glutine unita ad un incremento di responsabilità dei punti vendita e ad una migliore gestione dei prodotti che naturalmente sono privi di glutine.

Vai al progetto

Fai una donazione